arrow-down-2arrow-downbagbreadcrumbs-arrowbutton_arrowbutton_arrow_close_modal_windowdownloademailfacebook-footerfacebookgoogleplus-footergoogleplusgoogleplus_oldhomelinklinkedin-footerlinkedinlistmagnifymailmarkerpage-nav-arrow--rightpage-nav-news-arrow--leftpage-nav-news-arrow--rightpage-nav_gridpage-nav_leftpage-nav_rightpinterestshield-checkslider-arrow--leftarrow-dxtwitter-footertwitteruserworldmapyoutube-footer

Storia

2015

Anniversario di Uteco Group: 30 anni! Gli investimenti continuano e sono indirizzati a più aree dell’azienda. Infatti, riguardano: risorse umane formate secondo le più moderne metodologie operative basate su 6Sigma e Lean Production e che puntano alla World Class Manufacturing, Ricerca e Sviluppo, anche in collaborazione con Enti ed Università italiane e straniere, indirizzati a progetti innovativi quali l’elettronica stampata applicata allo Smart-Active Packaging, un nuovo Centro di Lavoro a CN al fine di avere l’assoluto controllo qualitativo dei componenti meccanici principali delle macchine.

Sono inoltre presentate due nuove linee di macchine: la flexo compatta Onyx XS e la innovativa rotocalco Next 450. La dinamicità e la competenza di Uteco sorprende i mercati!

2014

Ampliamento dell’Headquarter di Colognola ai Colli, con il nuovo terzo stabilimento Uteco 3 adiacente alla sede centrale, che ospita uffici e parte della produzione e presentazione del nuovo centro R&S ConverDrome®, nello stabilimento Uteco 2. Gli investimenti di Uteco Group continuano, in maniera parallela alla presenza di Uteco nei mercati mondiali.

2013

Uteco lancia sul mercato la Diamond VHP, ideale per grandi formati. Grande successo alla fiera Converflex e all’EAFA/FPE Summer Conference di Palermo, di cui Uteco è main sponsor. Uteco è in prima linea anche nello sport, sponsorizzando alcuni eventi di Calzedonia Volley.

2012

Drupa 2012, Uteco presenta la nuova linea Crystal, dinamica e compatta macchina da stampa flessografica, con i suoi sistemi di controllo automatici, brevettati, Touch&Go® e Kiss&Go®, interamente progettati dallo Staff Uteco.

2011

Il progetto EB a cui Uteco si dedica da alcuni anni è ottimizzato, introducendo il brevetto Thermilox®, per garantire un accurato e continuo controllo della temperatura dell’inchiostro durante la stampa. Questo sistema può essere anche applicato, con i relativi benefici, anche per le macchine dotate di UV.

2010

Grazie alla Business Unit appositamente dedicata alla progettazione delle Macchine Speciali, Uteco introduce sul mercato la prima macchina roto-offset Silver SIL, per il mercato del Security.

2009

Accordo di collaborazione tra il Gruppo Uteco ed il produttore indiano di macchine rotocalco Kohli Industries, per la produzione in partnership di due linee di macchine rotocalco, la V-Press 300 e la E-Press, basate sulla tecnologia ELS di Uteco.

2008

Continua lo sviluppo delle macchine speciali, in particolare accoppiatrici e spalmatrici, con l’installazione di due linee, una per la stampa di film verniciato autoadesivo, ed una per la produzione di carta siliconata autoadesiva.

Uteco presenta la prima applicazione Electron Beam, EB, applicata su macchina flessografica.

2007

La macchina da stampa flessografica Diamond HP 808 è esposta alla DRUPA 2008.

Un importante Gruppo Internazionale, per un suo stabilimento in Germania, acquista Diamond HP 808. Uteco è sempre più presente sul mercato tedesco.

2006

Fornita ad un converter del sud Italia la nuova rotocalco ad alta velocità da 500 m/min, modello H-Press.

2005

Nel sud della Germania è installata una macchina rotocalco a 9 colori modello Q-Press, con maniche incise e lavaggio automatico a bordo macchina.

2004

In Drupa 2004 è ufficialmente presentata la nuova generazione di macchine flessografiche gearless, modello ONYX.

2000

Un grande impianto di “extrusion coating” equipaggiato di due unità rotocalco per applicazioni farmaceutiche e di imballaggio di liquidi è fornito ad un grande cliente italiano del settore. La prima macchina da stampa gearless e Direct Drive, Emerald 10C-CI, è fornita ad un importante cliente canadese.

1997

Una rotocalco a 8 colori equipaggiata con il "chucking system" è venduta ad un cliente statunitense. La stampatrice permette l’utilizzo di cilindri incisi senza albero. La prima stampatrice flessografica 8C-CI tutta con sistema a cambio rapido per mezzo di maniche porta cliché e anilox, tipo Emerald 825, è fornita ad un cliente Tedesco.

1996

Una spalmatrice/accoppiatrice speciale multiuso è fornita ad un grande convertitore sudamericano. Una rotocalco speciale con innovazioni tecniche brevettate viene fornita ad un Grande Gruppo tedesco.

1992

Vede la luce la prima stampatrice flexo della nuova gamma Amber, una delle macchine di maggior successo di Uteco. Diverse Jade 810 per stampa a 500 m/min su cartoncino vengono fornite ad un importante Gruppo internazionale per lo stabilimento in nord Europa.

1985

Uteco fornisce la prima flexo 4 colori in linea a saldatrice ad un importante cliente italiano.

Top