arrow-down-2arrow-downbagbreadcrumbs-arrowbutton_arrowbutton_arrow_close_modal_windowdownloademailfacebook-footerfacebookgoogleplus-footergoogleplusgoogleplus_oldhomelinklinkedin-footerlinkedinlistmagnifymailmarkerpage-nav-arrow--rightpage-nav-news-arrow--leftpage-nav-news-arrow--rightpage-nav_gridpage-nav_leftpage-nav_rightpinterestshield-checkslider-arrow--leftarrow-dxtwitter-footertwitteruserworldmapyoutube-footer

Uteco ha ospitato una delegazione di 40 giornalisti, accompagnati dall'ICE

20.09.2017

A seguito della Print4All Conference tenutasi a Milano il 12 e 13 settembre, che ha riunito produttori di tecnologia, trasformatori e stampatori, brand owner e giornalisti in previsione dell’importantissimo evento Print4All 2018 nell’ambito del multi-evento “Innovation Alliance”, Uteco ha ospitato una delegazione di 40 giornalisti (accompagnati dall’ICE, Istituto Nazionale Per Il Commercio Estero) provenienti da ogni parte del mondo per una visita guidata dell’intero stabilimento.

Qui, gli ospiti hanno potuto assistere ad una breve presentazione aziendale, tenuta dal Sales Manager per la Spagna, il Portogallo e l’America Latina Alessandro Baldo, che ha evidenziato i punti di forza del gruppo.

Significativo anche l’intervento del CEO del Gruppo Aldo Peretti, che enfatizza l’interesse storico e futuro che Uteco ha sui mercati esteri, sempre in forte potenziamento lato service e training, sia in sede che presso i clienti stessi, e la disponibilità ad ogni evento e iniziativa in loco, sia promozionale che divulgativa-tecnologica.

Alla presentazione è seguito un tour dello stabilimento, che ha permesso agli ospiti di vedere in prima persona la realtà lavorativa Uteco, passando dagli uffici tecnici situati nell’Headquarter e proseguendo per il reparto produttivo che ha sede nello stabilimento principale e nel nuovo stabilimento Uteco 3 e dove le macchine prendono fisicamente vita.

Un’occasione molto importante per Uteco per farsi conoscere meglio da mercati come Maghreb, Egitto, Iran e Turchia, mercati in cui il Gruppo sta puntando ad espandersi ulteriormente.

Top