arrow-down-2arrow-downbagbreadcrumbs-arrowbutton_arrowbutton_arrow_close_modal_windowdownloademailfacebook-footerfacebookgoogleplus-footergoogleplusgoogleplus_oldhomelinklinkedin-footerlinkedinlistmagnifymailmarkerpage-nav-arrow--rightpage-nav-news-arrow--leftpage-nav-news-arrow--rightpage-nav_gridpage-nav_leftpage-nav_rightpinterestshield-checkslider-arrow--leftarrow-dxtwitter-footertwitteruserworldmapyoutube-footer

UTECO IN CORSA PER IL FUTURO E INDUSTRIA 4.0: UTECO DATA ACQUISITION ANALYSIS (U.D.A.A)

15.06.2017

Uteco Group è sempre all’avanguardia, investendo sulle maggiori direttrici dell’industria “4.0”, rilanciando importanti investimenti con un’attenzione particolare rivolta alla ricerca e lo sviluppo e partecipando in prima persona a quella che viene definita la “Quarta Rivoluzione Industriale” che porterà all’innesto di tecnologie innovative all’interno dell’industria manifatturiera.

In quest’ottica Uteco, ha studiato e sviluppato l’Uteco Data Acquisition Analysis (U.D.A.A): un nuovo sistema di acquisizione ed elaborazione dati interconnesso alla macchina da stampa.

In una breve intervista, con l’Ingegnere Alessio Garonzi approfondiamo l’argomento scoprendo quali benefici diretti ne può trarre il cliente finale.

Parlaci dell’U.D.A.A, in che cosa consiste?

Abbiamo presentato per la prima volta l’UDAA nel 2016 in Drupa a Dusseldorf, la fiera più importante del nostro settore, riscuotendo un elevato interesse e curiosità nei confronti dei numerosi visitatori e clienti.

Ed è proprio dal confronto con i nostri clienti di riferimento che nasce l’UDAA, un sistema modulare e scalabile che interconnesso alla macchina da stampa, raccoglie tutte i dati sensibili legati al processo, ai consumi, all’efficienza macchina e le rende facilmente disponibili al cliente al fine di contribuire nell’analisi dei singoli processi produttivi in chiave di miglioramento e ottimizzazione.

L’Uteco Data Acquisition Analysis è costituito da quattro moduli:

INK MODULE (misurazione e storicizzazione consumi inchiostri)

OEE MODULE (misurazione e storicizzazione parametri necessari in termini di efficienza macchina)

ENERGY MODULE (misurazione e storicizzazione consumi energetici)

DATA LOGGER MODULE (misurazione e storicizzazione dati di processo macchina)

Ogni modulo è in grado di generare automaticamente report ed elaborare in real-time informazioni sulla base dei dati acquisiti dalla macchina; il tutto viene centralizzato su un controllore e PC, una sorta di black-box, resa però accessibile al cliente in svariate modalità.

L’ink module per esempio, è in grado di calcolare e storicizzare i consumi di inchiostro di ogni singolo ordine di lavoro e di agire in real-time avvisando l’operatore quando l’inchiostro è in esaurimento oppure di stimare l’inchiostro necessario per terminare il lavoro in corso.

Il Data Logger invece, storicizza tutte quelle variabili macchina sensibili al processo piuttosto che alla manutenzione o analisi dell’efficienza macchina. Nelle sue evoluzioni può essere interconnesso con la rete aziendale per lo scambio di informazioni o per l’integrazione con il sistema produttivo.

Un prodotto quindi in grado di venire incontro a molteplici esigenze?

Il sistema è pensato per poter essere scalabile e quindi adatto ad un ampio parco clienti con esigenze differenti.

 Ogni cliente infatti può comporre il suo UDAA personalizzato con i moduli che più ritiene necessario, senza perdere poi l’opportunità di aggiungere quanto opportuno in un secondo momento.

Inoltre può essere realizzato per agire su differenti modalità: UDAA infatti può essere configurato sia per funzionare come sistema centralizzato stand-alone collegato alla rete aziendale dove il cliente tramite una semplice e intuitiva interfaccia grafica può reperire informazioni, dati e report dalla macchina, sia come vero e proprio strumento di interconnessione e integrazione con il sistema produttivo dell’azienda.

Interconnessione e integrazione appunto, parole chiave in termini di Industria 4.0.

Esattamente, abbiamo già realizzato soluzioni per clienti in ottica Industria 4.0 che prevedono la possibilità di scambiare un flusso di informazioni e dati tra macchina e sistemi gestionali.

La possibilità per esempio di gestire l’ordine di lavoro in modo del tutto automatizzato a partire dal sistema di gestione della produzione del cliente, passando per l’elaborazione e impostazione della ricetta direttamente in macchina, per arrivare all’elaborazione di report a fine lavoro saranno realtà sempre più diffuse a cui  UTECO si dimostra pronta e al passo con i tempi.

Top