arrow-down-2arrow-downbagbreadcrumbs-arrowbutton_arrowbutton_arrow_close_modal_windowdownloademailfacebook-footerfacebookgoogleplus-footergoogleplusgoogleplus_oldhomelinklinkedin-footerlistmagnifymailmarkerpage-nav-arrow--rightpage-nav-news-arrow--leftpage-nav-news-arrow--rightpage-nav_gridpage-nav_leftpage-nav_rightpinterestshield-checkslider-arrow--leftarrow-dxtwitter-footertwitteruserworldmapyoutube-footer

Racla a camera chiusa a cambio rapido

Racla a camera chiusa, teflonata, completa di guarnizioni di tenuta laterale, con dispositivo per il cambio rapido delle lame e delle tenute laterali.
Il dispositivo per il cambio rapido permette una veloce sostituzione delle lame e delle guarnizioni di tenuta laterale, senza utilizzo di utensili.
Movimento di posizionamento della racla su guide lineari di precisione.
La pressione di raclatura viene esercitata tramite due cilindri pneumatici ad alta sensibilità, posti alle  estremità del corpo racla. La regolazione della pressione di raclatura si effettua con un riduttore di pressione. I comandi di movimento racla e di regolazione sono posizionati su ogni elemento colore. L’operatore, per sostituire entrambe le lame, deve agire solo su 2-3 volantini, mentre per sostituire le guarnizioni di tenuta laterale deve agire su altre 2 leve.
La racla si apre con lame verso l’alto, ciò permette di controllare con facilità lo stato di usura delle lame e di verificare la pulizia del corpo stesso.

VANTAGGI:
- Usura delle lame CONTENUTA, UNIFORME e PREVEDIBILE
- Minore probabilità che si stacchino parti metalliche che possono provocare delle rigature della manica retinata
- Migliore raclatura
- Buona tenuta delle guarnizioni con usura UNIFORME e CONTENUTA
- Disponibile anche in versione asimmetrica delle lame racla

Lavaggio automatico in macchina

Sistema modulare di lavaggio in macchina per ogni colore: si possono scegliere gli elementi da pulire e il tipo di lavaggio (leggero, medio o intenso).

CARATTERISTICHE:
- Le pompe pneumatiche svuotano i corpi racla e i rispettivi tubi
- PRIMA fase di lavaggio con solvente riciclato: immissione di solvente riciclato nell’impianto
- Quando la camera racla e il circuito sono pieni di solvente riciclato, la pesca di riciclato e lo scarico vengono chiusi  ed inizia la fase di “LOOP” (il solvente riciclato viene fatto circolare ad alta pressione nell’impianto)
- Le pompe pneumatiche svuotano i corpi racla ed i rispettivi tubi
- SECONDA fase di lavaggio con solvente pulito: immissione di solvente pulito nella racla. Il ritorno di questo solvente viene utilizzato per ripristinare il livello di solvente riciclato nel rispettivo serbatoio
- Quando la camera racla e il circuito sono pieni di solvente pulito, inizia la fase di “LOOP” (il solvente pulito viene fatto circolare ad alta pressione nell’impianto)
- Le pompe pneumatiche svuotano i corpi racla ed i rispettivi tubi

VANTAGGI:
- Modulare (un modulo per ogni unità stampante).
- Sistema compatto
- Installazione al di fuori della macchina.
- Di facile manutenzione
- Rapido collegamento e rimozione dalla macchina
- Utilizzabile sia con serbatoi inox, sa con bidoni colore
- Applicabile a tutte le macchine flexo
- Doppia pompa (di mandata e di aspirazione)
- Valvole di processo ad otturatore ( più idonee per inchiostri flexo, nessun problema di inceppamento)
- Minor consumo di solvente, grazie alla fase di “LOOP”
- Possibilità di lavaggio simultaneo di tutte le unità stampanti
- Migliore pressione di raclatura
- Più affidabilità
- Migliore inchiostrazione
- Optional: regolazione viscosità e temperatura degli inchiostri

Cambio maniche in macchina

Sistema di cambio rapido delle maniche senza la rimozione dei cilindri porta manica dalla macchina.
Il cambio manica è facilmente realizzabile dal lato operatore una volta che l’elemento colore è stato portato in posizione aperta: un martinetto pneumatico solleva i cilindri porta maniche per permettere il cambio della manica.
Il martinetto pneumatico è montato su un supporto basculante per poter utilizzare il sistema a maniche oppure a cilindri integrali.

Quando il martinetto pneumatico ha liberato il supporto dal peso del cilindro l’operatore, tramite un volantino, sblocca il supporto, lo estrae e lo ruota.
Questa operazione permette di liberare la zona interessata al cambio.
Una volta sostituite le maniche desiderate, l’operatore dovrà seguire la procedura menzionata al contrario.
Questo sistema permette una drastica riduzione dei tempi di cambio lavoro.

Top