arrow-down-2arrow-downbagbreadcrumbs-arrowbutton_arrowbutton_arrow_close_modal_windowdownloademailfacebook-footerfacebookgoogleplus-footergoogleplusgoogleplus_oldhomelinklinkedin-footerlinkedinlistmagnifymailmarkerpage-nav-arrow--rightpage-nav-news-arrow--leftpage-nav-news-arrow--rightpage-nav_gridpage-nav_leftpage-nav_rightpinterestshield-checkslider-arrow--leftarrow-dxtwitter-footertwitteruserworldmapyoutube-footer

Next 350

New

Macchina nata sulla base della Next 450 con l'obiettivo di mantenere altissime le qualità di stampa ma riducendo i costi operativi per ogni tiratura.

Next 350 è stata progettata con l’ambizione di raggiungere I seguenti obiettivi:
 - Progettare un concetto di cambio rapido dei lavori
- Ridurre i tempi di set-up attraverso soluzioni automatiche
- Realizzare un sistema di ventilazione/essiccazione a risparmio energetico
- Centralizzare tutti i parametri di fuzionamento in un punto

Inchiostrazione incapsulata
La parte inchiostrazione è incapsulata per eliminare le emissioni e gli spruzzi di inchiostro nell’area di stampa. Il gruppo racla è estremamente rigido ma leggero nel contempo. Ampia gamma di posizionamento (angolo/punto) della racla a seconda dei formati. 
 
Carrelli cambio lavoro
Alla fine di un lavoro i cilindri utilizzati, già lavati, sono espulsi e quelli del lavoro successivo
inseriti (sistema a carrelli semi-automatici) con una importante riduzione dei tempi morti di cambio lavoro. NEXT 350 è progettata per lavorare sia con cilindri ad albero che cavi.  


Efficiente e silenzioso Sistema di ventilazione/essiccazione
NEXT 350 utilizza l’originale sistema di ventilazione “CUBE” caratterizzato da compattezza, silenziosità e risparmio energetico.
La capacità di essiccazione è realizzata con cappe a partire da 1.5 fino a 4.8 metri di lunghezza utile. Caratterizzate da lame d’aria con nuovo profilo che migliorano l’efficienza e l’uniformità del flusso d’aria, possono aprirsi lateralmente per permettere una totale accessibilità per pulizia/manutenzione.

Un solo punto di controllo operativo
NEXT 350 ha un unico punto dove immettere tutte le impostazioni della macchina e per monitorare ogni parametro relativo al lavoro in stampa. Un supervisore a schermo tattile permette quindi di concentrare tutta l’attenzione sul controllo della qualità di stampa da un'unica posizione.

Applicazioni in linea alla stampa
​La macchina può essere personalizzata in base alle proprie esigenze di stampa con:

• Diverse tipologie di avvolgitori e svolgitori anche shaftless
• Calandra di alimentazione termoregolata
• Trattamenti corona
• Gruppi in linea per realizzare differenti tipi di spalmature o accoppiamenti
• Barre antistatiche
• Bilance di precisione per inchiostri
• Diagonali
• Inkjet
• ESA
• Unità per lo strecth del film in ingresso
• Sistemi di visione
• Sistemi di riscaldamento (olio, gas, vapore, elettrico)

 

Caratteristiche tecniche Next 350

NEXT 350

Largh. stampa

mm

 1000 and 1300

Formato stampa

mm

450 / 920

Velocità meccanica

m/min

350

Tensione nastro

daN

4 / 48

Inchiostri

 

Solvent and water based

Video Next 350

Top